torna alla Home
 
LA NOSTRA MISSIONE
UmbriAntica nasce con lo scopo di conoscere e raccontare il mondo circostante con occhi nuovi, per andare oltre il già visto, il già sentito, il già provato. In questo senso UmbriAntica è esplorazione autentica di un nuovo incontro con l'ambiente: incontro con la natura, incontro con le persone, il loro presente, il loro passato spesso fatto di piccole cose importanti, a volte dimenticate.
UmbriAntica vuole dare voce a tutto questo per partecipare del mondo con nuova consapevolezza. Vogliamo considerare il nostro passato come radice ed elemento inscindibile del patrimonio culturale in cui ognuno rinviene la propria identità.

Da tempo si parla di massificazione del turismo, di turismo mordi e fuggi o, all'opposto, di un turismo personalizzato eccentrico o intelligente. UmbriAntica si propone di raggiungere e di servire, una variegata fascia di visitatori disposti fin dall'inizio a percorrere il nostro territorio, possibilmente a piedi, con il vivo desiderio di conoscerlo.
I nostri programmi prevedono visite guidate nelle principali città d'arte umbre, senza dimenticare le numerose testimonianze disperse sul territorio, ma non per questo meno importanti.
UmbriAntica offre una serie di itinerari appositamente studiati per rendere il turista partecipe di natura, di storia e d'arte, di devozione religiosa, curiosità locali e informazioni pratiche.

Un viaggiare che significa relazionarsi, lasciarsi toccare e coinvolgere da ciò che si incontra spesso imprevedibile perché reale. Allora i ritmi giusti saranno più lenti, proprio perché attenti a recepire il sapore di una determinata realtà incontrata, sia essa di carattere antropologico o di carattere più prettamente naturalistico ambientale.
I musei, spesso perle preziose tra i vari sentieri o le strette vie dei borghi medioevali, saranno momento di conoscenza e di acquisizione di un patrimonio culturale che ha molto da insegnarci. L'attenzione focalizzata su le antiche arti e mestieri, prodotti tipici del territorio, ci istruirà su un patrimonio di imprescindibile valore perché fatto proprio di luoghi, cose, segni e tracce lasciate dall'uomo.

Allora il viaggio non sarà più qualcosa di anonimo e fruito, ma diventerà insieme con il soggetto turista parte della sua esperienza concretamente vissuta, fatta di immagini e di ricordi; luoghi indimenticabili in cui ritornare.

Ogni uomo allora andando…

" vedrà con gli occhi una torre, una campagna, udrà con gli orecchi un suono d'una campana; e nel tempo stesso con l'immaginazione vedrà un'altra torre, un'altra campagna, udrà un altro suono. In questo genere di obietti sta tutto il bello e il piacevole delle cose."


 

G. Leopardi

cultura
natura
scuola
ricettività
gallery
mission
eventi